I premi

La graduatoria dei vincitori del Concorso è affidata al giudizio del Comitato di Valutazione appositamente costituito.


Per il Concorso delle Idee

Le migliori idee imprenditoriali ricevono premi in servizi.
Questi servizi sono finalizzati a supportare il team imprenditoriale nella messa a punto del Business Plan/Business model del progetto attraverso attività gratuite di supporto e consulenza, erogate dagli Organizzatori del Concorso tramite esperti.
Le idee vincitrici possono così trasformarsi in veri e propri progetti di impresa e concorrere ai premi in denaro previsti per la seconda fase del concorso.

Per il Concorso dei Business Plan

Ai migliori progetti di impresa (Business Plan) sono conferiti premi in denaro. La premiazione verrà effettuata dal Comitato Promotore entro il mese di Ottobre 2019.
Grazie alla dotazione messa a disposizione dagli Enti promotori e dai Sostenitori, il montepremi complessivo viene così suddiviso:

Premi assoluti:

  • 10.000 euro al 1° progetto classificato   
  • 7.500 euro al 2° progetto classificato  
  • 5.000 euro al 3° progetto classificato 

Premi speciali:

  • PREMIO CUNEO di 7.500 euro destinato al miglior business plan che insedi l'impresa nella Provincia di Cuneo, offerto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo 
  • PREMIO PIEMONTE ORIENTALE di 7.500 euro destinato al miglior business plan che insedi l'impresa nell’Incubatore Enne3 sede di Novara o di Alessandria, offerto dagli Enti locali
  • PREMIO VALLE D’AOSTA di 7.500 euro destinato al miglior business plan che insedi l'impresa nella Pépinière d'Entreprises di Aosta o di Pont Saint Martin, offerto dalla Regione Autonoma Valle d'Aosta
  • PREMIO CLab TORINO consistente in un anno di preincubazione presso l’Incubatore I3P o 2i3T destinato al miglior Business Plan presentato da un team composto da almeno due studenti universitari (almeno uno iscritto al Politecnico di Torino e almeno uno iscritto all’Università di Torino) offerto dal Contamination Lab di Torino 
  • PREMIO JACOBACCI & PARTNERS del valore indicativo di 10.000 euro destinato al miglior Business Plan con caratteristiche di proprietà intellettuale, erogato sotto forma di servizi di consulenza in tema di tutela di marchi e brevetti per un periodo di 6 mesi, offerto da Jacobacci & Partners

 

Partecipazione al PNI - Premio Nazionale per l’Innovazione” 2019 (*)

I primi 6 progetti della graduatoria finale acquisiscono il diritto di partecipare al PNI. La  quota di iscrizione, del valore di 1.000 euro per ciascun progetto, è versata al PNI dagli organizzatori di Start Cup Piemonte Valle d’Aosta. Le spese di trasferimento e pernottamento sono a carico dei team partecipanti.
L’edizione 2019 del PNI si terrà il 28 e 29 novembre a Catania.

Menzioni speciali “trasversali” rispetto alle categorie di premiazione:

  • PARI OPPORTUNITÀ per il miglior progetto di "Impresa sociale in ottica di pari opportunità" finalizzato a promuovere il principio dell’imprenditorialità femminile, la cui definizione prevede che soddisfi almeno uno dei seguenti criteri:
    a. Team o compagine sociale con capofila donna.
    b. Team o compagine sociale con all’interno almeno il 50%+1 dei componenti del team che siano donne.
  • SOCIAL INNOVATION per il miglior progetto di "innovazione sociale" definito in base ai criteri espressi dalla normativa per le Startup Innovative

Per concorrere ai Premi Special e alle Menzioni Speciali è necessario selezionarlo in sede di registrazione del proprio progetto e, per le menzioni speciali, includere una apposita sezione nel Business Plan in cui inserire opportuni parametri quantificabili volti a misurare l’impatto richiesto.

 


Tutti i premi in denaro non sono cumulabili e si intendono al lordo di ogni onere fiscale e contributivo.


 

(*) Il Premio Nazionale per l’Innovazione, che attribuisce premi in denaro, è la “Coppa dei Campioni” dei progetti d’impresa vincitori delle Start Cup regionali ed è promosso da PNICube, l’Associazione degli Incubatori e delle business plan competition. 

Le Start Cup regionali ricoprono la quasi totalità del territorio italiano e coinvolgono oltre 50 tra università e incubatori.


SPONSOR
Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies.
OK