Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta: al via la XIV edizione della competizione delle migliori idee imprenditoriali

 

Aperte le candidature per la quattordicesima edizione della Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta, la competizione promossa nell’ambito del PNI - Premio Nazionale per l’Innovazione dedicata a progetti, idee e aziende che vogliono trovare spazio nel mondo dell’imprenditoria.
È possibile candidarsi alla prima fase, il Concorso delle Idee, entro il 18 luglio, mentre per la Business Plan Competition c’è tempo fino al 18 settembre. 
Presso l’Incubatore I3P del Politecnico di Torino il 17 luglio ci sarà l’Open Day: tutor e business analyst saranno a disposizione dei partecipanti per mettere a punto la loro idea imprenditoriale da presentare alla competizione regionale.  

Per la quattordicesima edizione torna la Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta, la competizione per progetti, idee e aziende che vogliono trovare spazio nel mondo dell’imprenditoria, organizzata dagli incubatori universitari regionali I3P del Politecnico di Torino, 2i3T dell’Università di Torino, Enne3 dell’Università del Piemonte Orientale e Pépinière di Aosta nell’ambito del PNI - Premio Nazionale per l’Innovazione, promosso da PNICube, l’Associazione Italiana degli Incubatori Universitari e delle Business Plan Competition.

Obiettivo della Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta è favorire e sostenere la nascita di startup innovative e ad alto contenuto di conoscenza per promuovere lo sviluppo economico del territorio piemontese e valdostano. La competizione, a partecipazione gratuita, è articolata in due fasi operative, cui si può prendere parte presentando un’idea di impresa con un Business Plan.

Possono partecipare, individualmente o in gruppo, tutti gli aspiranti imprenditori maggiorenni, compresi universitari e strutturati di atenei e centri di ricerca (studenti universitari, laureati, dottorandi o PhD di ricerca, assegnisti o borsisti di ricerca, professori strutturati) oltre a titolari di imprese appena avviate. Ad essere ammessi alla competizione sono i progetti di impresa caratterizzati da alto contenuto di conoscenza, indipendentemente dal loro stadio di sviluppo, che fanno riferimento alle categorie di gara Life Sciences, ICT, Cleantech & Energy, Agrifood ed Industrial.

Inoltre, in occasione dell’apertura di Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta, il 17 luglio ci sarà l’Open Day presso l’Incubatore I3P del Politecnico di Torino, per offrire informazioni sul concorso a chi pur avendo un’idea di business ha bisogno di supporto per il lancio della propria startup innovativa. I tutor e i business analyst di I3P saranno a disposizione dei partecipanti per mettere a punto la loro idea imprenditoriale da presentare alla competizione regionale. La partecipazione e la consulenza sono gratuite, per info e adesioni visita il sito www.i3p.it o scrivi a  comunicazione@i3p.it.

Il Concorso delle Idee: candidature fino al 18 luglio
La prima fase è il Concorso delle Idee, che premia le migliori idee imprenditoriali in servizi - come attività di supporto e consulenza ed iniziative di formazione - finalizzati alla stesura del business plan. I progetti possono essere candidati entro il 18 luglio tramite il sito www.startcup-piemonte-vda.it

Business Plan Competition: candidature fino al 18 settembre
Per partecipare alla seconda fase del concorso, la Business Plan Competition,  è necessario invece presentare non oltre il 18 settembre un Business Plan che descriva il progetto imprenditoriale. I migliori progetti di startup, che saranno decretati entro il 31 ottobre 2018, riceveranno premi in denaro e menzioni speciali, attribuiti con il supporto di una Giuria composta da imprenditori, venture capitalist e business angel. Il montepremi complessivo per la Business Plan Competition di Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta 2018  ammonta ad oggi a 22.500 euro. Al primo classificato andrà un premio di 7.500 euro, al secondo di 5.000, al terzo di 2.500. In più, i primi sei classificati assoluti avranno la possibilità di partecipare al PNI 2018, Premio Nazionale per l’Innovazione.

Previsto il Premio Valle d’Aosta di 7.500 euro, offerto dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta al miglior business plan che insedi l’impresa nella Pépinière d’Entreprises di Aosta o di Pont Saint Martin. Confermate anche le due menzioni speciali destinate al miglior progetto di “Pari Opportunità”, finalizzato a promuovere il principio delle pari opportunità e l’imprenditorialità femminile, e al miglior progetto di “Innovazione Sociale”.

Infine, i primi sei vincitori assoluti parteciperanno al PNI-Premio Nazionale per l’Innovazione, la “coppa dei campioni” tra i progetti di impresa vincitori delle 17 Start Cup regionali che per l’edizione 2018 si svolgerà a Verona dal 29 al 30 novembre. Lo scorso anno, il PNI ha visto in gara 65 progetti finalisti selezionati tra i 531 presentati alle competizioni regionali.

Che cos'è la Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta
Giunta alla XIV edizione nel 2018, la Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta ha come obiettivo quello di sostenere la nascita di imprese ad alto contenuto di conoscenza e promuovere lo sviluppo economico del territorio. 
Il Concorso è finanziato principalmente dalla Regione Piemonte – Assessorato all’Istruzione, Formazione professionale e Lavoro, nell’ambito del programma POR FSE 2014/2020, per favorire la nascita di nuove start up innovative e spin off della ricerca pubblica. La Giunta regionale ha infatti previsto un percorso completo di sostegno, dallo stimolo dell’attitudine e della capacità imprenditoriale dei ricercatori all’accompagnamento volto a trasformare un’idea innovativa in un progetto imprenditoriale concreto, fino al sostegno alla nascita dell’impresa e alle sue prime fasi di attività.
Sostengono altresì l’iniziativa la Regione Autonoma Valle d’Aosta, la Camera di commercio di Torino, la Finpiemonte S.p.A., la Città di Torino, la Città Metropolitana di Torino, la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Torino, Banco BPM. A promuovere l’iniziativa sono a livello accademico il Politecnico di Torino, l’Università degli Studi di Torino, l’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, l’Università della Valle d’Aosta.
La start Cup è organizzata dagli incubatori di startup I3P del Politecnico di Torino, 2i3T - Incubatore d'Impresa dell'Università degli Studi di Torino, Enne3 dell'Università del Piemonte Orientale e Pépinière d’Entreprises Espace Aosta, la competizione si articola in tappe intermedie e prevede premi in denaro, formazione ed assistenza.

Ufficio stampa Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta:
Press Play – Comunicazione e pubbliche relazioni - www.agenziapressplay.it
Alessandro Tibaldeschi | +39 333 6692430 | ale@agenziapressplay.it

 

 

SPONSOR
Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies.
OK