Start Cup Piemonte Valle d'Aosta 2017, presentati 128 Business Plan: la premiazione il 20 ottobre a Torino

 

 

Start Cup Piemonte Valle d’Aosta 2017, presentati 128 Business Plan: la premiazione il 20 ottobre a Torino

 

Comunicato stampa n. 2 | 10 ottobre 2017

 

Sono 128 i Business Plan che sono stati presentati durante la XIII edizione della Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta, competizione per progetti, idee e aziende promossa dagli incubatori universitari regionali di Piemonte e Valle d’Aosta.
Quest’anno aumenta il montepremi che sarà pari, complessivamente, a 60.000 euro. I vincitori saranno proclamati il 20 ottobre a Torino e i primi 6 progetti della graduatoria finale acquisiranno il diritto di partecipare all’edizione 2017 del Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI).

 

Si è conclusa con 128 progetti e 369 proponenti la seconda e ultima fase, dedicata ai Business Plan, della XIII edizione della Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta, la competizione per progetti, idee e aziende, promossa dagli Atenei del territorio e gestita dai rispettivi incubatori, I3P del Politecnico di Torino, 2i3T dell’Università di Torino, Enne3 dell’Università del Piemonte Orientale e Pépinière di Aosta.  

Organizzata nell’ambito del Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI), promosso da “PNICube” (Associazione Italiana degli Incubatori Universitari e delle Business Plan Competition) la Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta è finalizzata alla diffusione della cultura dell’innovazione e dello sviluppo locale, con l’obiettivo di favorire e sostenere la nascita di startup innovative e ad alto contenuto di conoscenza per promuovere lo sviluppo economico del territorio piemontese e valdostano.

Progetti e proponenti
La metà dei progetti di Business Plan presentati nella II Fase del concorso riguarda la categoria di gara ICT (50%). Seguono Industrial (20%), Cleantech & Energy (13%), Life Science (9%) e Agrifood (8%). I 369 proponenti sono per la maggior parte uomini (79%) e posseggono, nel 36% dei casi, una laurea magistrale, nel 22% il diploma, nel 21% un master e nel 17% una laurea triennale.

 

La valutazione dei Business Plan
I progetti sono valutati da una giuria tecnica composta da Business Angel, Investitori e Imprenditori: dopo aver analizzato parametri come la fattibilità tecnica dei Business Plan, la prospettiva di crescita economica e la competenza dei team imprenditoriali, la Giuria stila prima una short list di 15 Business Plan che saranno giudicati tramite audizione individuale in seduta riservata. Successivamente viene stilata la graduatoria finale con le candidature ai premi del concorso.

 

La premiazione
L’evento finale di Premiazione della Start Cup Piemonte Valle d’Aosta 2017  si svolgerà venerdì 20 ottobre a Torino presso il Campus Luigi Einaudi dell’Università degli Studi di Torino. Parteciperanno i team dei progetti finalisti, dei premi speciali e delle menzioni speciali e illustreranno il proprio progetto imprenditoriale con una presentazione pubblica.

 

Montepremi di 60.000 euro
Decisamente consistente quest’anno il montepremi in palio, pari a 60.000 euro: la XIII edizione della Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta assegnerà al primo classificato un premio di 20.000 euro, al secondo 15.000 e al terzo 10.000, il doppio rispetto ai premi corrisposti nel 2016. I premi assegnati ai tre progetti vincitori saranno finalizzati alla nascita di nuove startup negli incubatori universitari degli atenei promotori; in più, ai migliori business plan che insedino nuove attività imprenditoriali a Cuneo e in Valle d’Aosta saranno corrisposti due premi speciali dal valore di 7.500 euro ciascuno. A questi, si aggiungono menzioni speciali per i progetti di Pari Opportunità e di Innovazione Sociale. Inoltre, i primi 6 progetti della graduatoria finale acquisiranno il diritto di partecipare all’edizione 2017 del PNI che si terrà  presso l’Università di Napoli il 30 Novembre e il 1° Dicembre  2017.

 

 

 

Che cos'è la Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta

Giunta alla XIII edizione, la Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta ha come obiettivo quello di sostenere la nascita di imprese ad alto contenuto di conoscenza e promuovere lo sviluppo economico del territorio.
Il Concorso è sostenuto dalla Regione Piemonte attraverso il Fondo sociale europeo e vi contribuiscono Regione Autonoma Valle d’Aosta, Camera di commercio di Torino, Città di Torino, Finpiemonte S.p.A., Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, il Circolo degli Alfieri di Torino in qualità di Main Sponsor 2017 e vi partecipa anche la Città Metropolitana di Torino. A promuovere l’iniziativa sono a livello accademico il Politecnico di Torino, l’Università degli Studi di Torino, l’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, l’Università della Valle d’Aosta ed è organizzata dagli incubatori I3P del Politecnico di Torino, 2i3T - Incubatore d'Impresa dell'Università degli Studi di Torino, Enne3 dell'Università del Piemonte Orientale e Pépinière d’Entreprises Espace Aosta.

Per maggiori informazioni:  www.startcup-piemonte-vda.it

 

 

Ufficio stampa I3P:

Press Play – Comunicazione e pubbliche relazioni - www.agenziapressplay.it

Alessandro Tibaldeschi | +39 333 6692430 | ale@agenziapressplay.it

 

Ufficio comunicazione Assessorato Istruzione, Lavoro, Formazione professionale - Regione Piemonte

Carla Ruffino |  +39 011 4322418 - +39 349 1400130 | carla.ruffino@regione.piemonte.it

 

 

Clicca qui per annullare la sottoscrizione alla mailing list

 

Press Play di Alessandro Tibaldeschi

P.I. 02349860029 

------------------------

Sede operativa:
Via Melzo 12 - 20129 - Milano

www.agenziapressplay.it

SPONSOR
Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies.
OK